Dedicato a Luca Albertelli

Luca Albertelli è stato il più giovane dei nostri volontari. Ci aiutava alle manifestazioni, era un ragazzo adorabile.
La sua morte prematura ha lasciato tutti senza fiato. Oggi il Progetto Vita nelle scuole è dedicato alla sua memoria.

L’Associazione “Il Cuore di Piacenza” ed il Servizio “118 Piacenza Soccorso” per la promozione del “Progetto Vita – Provincia”, ha organizzato un programma formativo nelle scuole finalizzato alla sensibilizzazione degli studenti e dei loro docenti alla cultura dell’emergenza sanitaria territoriale. A tal fine, l’Associazione ha promosso, in accordo con il corpo insegnante, alcuni incontri “GIOCO – FORMATIVI” di due ore circa cadauno, tenuti dagli Istruttori Progetto Vita.

PERCHE’…I RAGAZZI?

Il coinvolgimento dei ragazzi, dei giovani e degli studenti, perché? Non solo perché sono gli adulti di domani. Non solo perché sono veloci nell’apprendere e categorici nelle convinzioni, ma anche e soprattutto perché questa esperienza li aiuterà a crescere, gli consentirà di aiutare veramente gli altri ed il loro “prossimo” più vicino. Sarà sostanzialmente uno strumento di crescita individuale oltre che formativo.
COME…CON I RAGAZZI?

Con i ragazzi attraverso il coinvolgimento della scuola che garantisce quella necessaria ed insostituibile autorità all’iniziativa. Poi… l’interesse, la curiosità, la sensibilità creeranno la scintilla giusta per il naturale e spontaneo coinvolgimento nel progetto. A seguito del momento formativo è stato costruttivo ed interessante richiedere agli studenti alcune realizzazioni su diverse aree tematiche (disegno, composizione scritta, poesia, fumetto). Dal marzo 1998 tale attività si è dimostrata positiva e le esperienze avute con studenti di diverse classi e diverse scuole sono state gradite e particolarmente apprezzate. Le realizzazioni eseguite dagli alunni sono un’evidente prova di interesse.

Attività svolta nelle scuole

 

NOVITA’:  APPRENDIMENTO CON UN VIDEO!!!!!

Con i ragazzi abbiamo utilizzato una nuova tecnica di apprendimento: un video relativo alla procedura di defibrillazione precoce. Viene inizialmente mostrato il filmato per 2 – 3 volte, poi i ragazzi vengono suddivisi in piccoli gruppi e provano a turno ad utilizzare il defibrillatore. Si sono osservati una partecipazione da parte dei ragazzi ed un livello di apprendimento tali per cui questa tecnica è stata introdotta anche per gli adulti, riducendo così i costi e la durata dei corsi di formazione.
Il nostro obiettivo è trascorrere un’ora con i ragazzi di ogni classe delle scuole di Piacenza e provincia per introdurli al mondo della defibrillazione precoce ed organizzare in seguito corsi per i professori  che potrebbero periodicamente “ripassare” l’ABC dell’utilizzo del defibrillatore con gli studenti.

 

thumbnail of CopraElior-ProgettoVitaRagProgrammaDidattico              thumbnail of CopraElior-ProgettoVitaRagazzi_rev005-LetteraGenitori                  thumbnail of CopraElior-ProgettoVitaRagazzi_rev005_TR

 

ATTIVITÀ DIDATTICA                         LETTERA AI GENITORI                     Copra-Elior Pogetto-Vita Ragazzi